29 gen 2010

Avatar di James Cameron

Dopo la visione di questo film ho imparato due cose: uno, che possono esistere fenomeni di massa cinematografici peggiori di titanic, due, che donne tendenti al bluetto di 6 metri e mezzo e per di più con una coda pelosa non sono poi tanto male. Comunque il cinepandorone si presenta come un ricettacolo insormontabile di clichè che ti viene voglia di chiedere il rimborso del biglietto ogni quaranteasei secondi ma poi ti accorgi che sei su megavideo e allora ti spieghi anche il perchè di quei sottotitoli in finlandese. In definitiva io dico, hai speso 237 milioni di dollari, spenderci un milioncino per una sceneggiatura decente no? Tant'è. Sarà per la prossima volta Jimmy.

1 commento: